Innovazione

La tv è morta, viva la smart tv

La tv è morta, viva la smart tv

L'oggetto televisore in sé è vivo e vegeto, ma è cambiato il modo degli italiani di guardarlo. Il rapporto Auditel-Censis rivela che siamo sempre meno passivi nella fruizione e più selettivi nella costruzione di un palinsesto individuale. Grazie al proliferare degli schermi connessi a Internet

Bufale e sfide pericolose: che cosa dice uno studio di TikTok  
 

Bufale e sfide pericolose: che cosa dice uno studio di TikTok   

È stato chiesto agli adolescenti di descrivere il livello di rischio associato a challenge viste online di recente. Per quasi la metà (48%) erano percepite come sicure e sono state definite divertenti o spensierate. Al 32% è stato associato un certo rischio, ma sempre considerandole sicure

Le applicazioni sociali dell'AI secondo Google

Le applicazioni sociali dell'AI secondo Google

Tra i progetti presentati c'è un'app in grado di aiutare le persone con deficit del linguaggio, un sistema capace di esaminare una mammografia per individuare i tumori e una piattaforma per monitorare le inondazioni e avvertire la popolazioni

A volte ritornano: Honor prova a conquistare l'Europa anche senza Huawei

Due anni e mezzo dopo il ban che ha messo il colosso cinese ai margini del mercato della telefonia mobile, quello che un tempo era il suo sub-brand torna come marchio indipendente e, soprattutto, con i Google services. Ne abbiamo parlato con il country manager Roger Liyun

Tre anni fa gli italiani si sono messi in casa Alexa per la prima volta

Il rapporto con gli assistenti vocali, nonostante le polemiche sull'uso dei dati e sulla privacy, si fa sempre più stretto. E per certi versi inquietante: basti pensare che oltre 7 milioni di volte, solamente nell’ultimo anno, gli utenti hanno detto ad Alexa “ti voglio bene”

Facebook chiude il sistema di riconoscimento facciale degli utenti

Lo ha annunciato la società in una nota ufficiale diffusa sul blog della holding Meta: "Le autorità di regolamentazione sono ancora intente a fornire un chiaro sistema di regole che disciplinano il suo utilizzo". Addio alla funzione introdotta dal social nel 2010

Più di 4 milioni di italiani sono ancora senza connessione  

Nell’Italia post-pandemia, per il 74,4% è abituale l'uso combinato di una pluralità di dispositivi. Il luogo dal quale ci si connette non ha più importanza: il 71,7% degli utenti svolge ovunque le proprie attività digitali (e il dato sale al 93% tra i giovani)