Sport

La scommessa olimpica

Per Tokyo i Giochi rappresentavano un’occasione di rinascita, in chiave sostenibile, dopo la triplice catastrofe del 2011. Una sfida vinta solo a metà: nel 2020 appena il 18 percento dell’elettricità giapponese è stato prodotto da rinnovabili e il paese è ancora quinto al mondo per emissioni di CO2

Il Chelsea ha vinto la Supercoppa europea

La squadra londinese ha superato ai calci di rigore il Villarreal dopo che i tempi regolamentari e i due supplementari si erano conclusi con il punteggio di 1-1. Decisivo il portiere Kepa, entrato dalla panchina per la lotteria

L'Indo-Pacifico libero e aperto

La politica delle infrastrutture e dell’energia nel Sud-Est asiatico è sempre più intensa: Tokyo cerca allo stesso tempo di arginare la Cina e di preservare sicurezza e geopolitica

Hydro boom

Tra le fonti pulite, spicca il potenziale idroelettrico del Sud-Est asiatico, cui si associano poi anche i settori geotermico e bioenergetico. Proprio le centrali idroelettriche hanno rappresentato il motore principale della crescita delle rinnovabili nell’area

Che cosa sta succedendo alla Roma?

Lo scorso maggio l'arrivo di Josè Mourinho aveva regalato entusiasmo e voglia di sognare ma gli ultimi due mesi sembrano aver riportato tutti sulla terra, la Roma è un cantiere a cielo aperto e mancano gli acquisti auspicati

La sostenibilità si misura negli anni

In termini di riuso, riciclo e riutilizzo dello sforzo olimpico, il genio italico rimane insuperato. Dalle infrastrutture, ancora oggi pienamente operative, alle prime Paralimpiadi: ecco perché Roma 1960 è sempre un punto di riferimento