La tazza di Starbucks ne Il Trono di Spade continua a creare imbarazzo a Emilia Clarke

La HBO ha rimosso l'errore, di cui ancora non si sa il colpevole. C'è chi accusa la società di pubblicità occulta, mentre l'attrice che interpreta Daenerys Targaryen continua a essere presa di mira da amici e colleghi 

trono di spade starbucks

Dopo il polverone che si era creato intorno al giallo della tazza di Starbucks comparsa nel quarto episodio dell'ottava stagione del Il Trono di Spade, Emilia Clarke, interprete di Daenerys Targaryen, si è recata a Houston per assistere alla partita di play-off dell'NBA tra Houston Rockets e Golden State Warriors.

Ovviamente l'attrice non è passata inosservata e la mascotte dei Rockets, Clutch, ha colto l'occasione e si è diretta verso la Clarke con in mano una tazza di caffè, prima di lasciarla cadere per la sorpresa di trovarsi davanti Daenerys Targaryen in persona e poi inginocchiarsi di fronte a lei. Emilia Clarke è apparsa sinceramente divertita dall'episodio, lasciandosi andare in una grassa risata e salutando le telecamere con imbarazzo.

Due giorni fa l'attrice ha dichiarato la propria innocenza sui social. Infatti, in seguito alla messa in onda della puntata, gli utenti avevano ironicamente cominciato a investigare per capire di chi fosse la colpa di quella disattenzione. Gli indizi avevano portato dritto verso Sophie Turner, l'interprete di Sansa Stark. L'attrice è stata additata per via di alcune foto che hanno iniziato a circolare per la rete: la Turner, in uno scatto da dietro le quinte, appare con una tazza sospetta tra le mani.

Alcuni colleghi, poi, hanno ben pensato d'infierire sulla povera Daenerys. Liam Cunningham, che interpreta Davos Seaworth, ospite allo show di Conan O'Brien aveva infatti dichiarato: "Probabilmente Emilia beve troppo caffè". Emilia Clarke ha quindi deciso di dichiarare la propria innocenza in merito postando su Instagram una fotografia che la ritrae dietro le quinte in compagnia di Tyrion e Khal Drogo e con in mano una tazza di Starbucks che differisce da quella trovata sul tavolo di Grande Inverno. Nella didascalia del post, che ha raggiunto i 4 milioni e mezzo di like, si legge: "Ho appena scoperto la verità? Il proprietario della tazza non beve il tè di Starbucks".

 

Intanto HBO ha prontamente rimosso la tazza dalle scene. Alcuni fan avevano infatti accusato la serie di product placement occulto. L'emittente televisiva aveva quindi diffuso una nota nella quale commentava ironicamente la questione, chiarendo che si trattava solo di un errore: "La tazza di latte che è apparsa nell'episodio è stata ovviamente un errore. Daenerys aveva ordinato una tisana".

Anche uno dei produttori esecutivi dello show Bernie Caulfield si era scusato per poi riderci sopra, durante un'intervista alla radio WNYC: "Il continente occidentale è stato il primo posto ad avere, sapete, un vero e proprio Starbucks". Sulla pagina Twitter di Starbucks era poi apparso anche un commento della catena di caffè statunitense: "In tutta onestà siamo sorpresi che non abbia ordinato un Dragon drink". 

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.