Tra poco questo robot sarà così veloce che non riuscirete più a vederlo. Musk inquieta su Twitter

Elon Musk, fondatore di Tesla, ha condiviso un video su Twitter: "Siamo morti". E avverte: "Sogni doro"

Tra poco questo robot sarà così veloce che non riuscirete più a vederlo. Musk inquieta su Twitter

Elon Musk, fondatore di Tesla e Paypal, non è nuovo a questo genere di tweet. Teme le implicazioni geopolitiche dell'intelligenza artificiale, teme i robot, non più di quanto li temano scienziati come Stephen Hawking. Nella notte tra domenica e lunedì ha condiviso un tweet con i suoi 15,5 milioni di follower. Lo ha ripreso da Alex Medina, reporter di Vox, sito di informazione statunitense: un video di un robot che si dimostra in grado di saltare agilmente e velocemente tra pilastri e afferma, con un commento piuttosto esplicito: "Siamo Morti". 

Musk lo riprende e scrive: "Questo è niente. In qualche anno questo robot si muoverà così velocemente che avrete bisogno di una luce stroboscopica per individuarlo". E aggiunge: "Sogni d'oro"

 

Dopo qualche minuto condivide un nuovo tweet, dove spiega meglio le sue paure, e scrive: "Dobbiamo regolamentare l'intelligenza artificiale e i robot, come facciamo con il cibo, con le medicine, con le auto e gli aerei. I rischi per le persone richiedono regolamentazioni". Nella lunga serie di Tweet che seguono c'è anche un sondaggio, con 3mila voti e l'80% dei voti a favore di una regolamentazione immediata del settore. 

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it