Margaret, la prima donna vaccinata in Gran Bretagna è già una star

Margaret, la prima donna vaccinata in Gran Bretagna è già una star

Novantuno anni la prossima settimana. "Mi sento una privilegiata per essere la prima persona vaccinata contro il Covid-19, è il miglior regalo anticipato di compleanno che avrei potuto desiderare"

margaret prima donna vaccinata gran bretagna

© JACOB KING / POOL / AFP - Margaret Keenan

AGI - È diventata una star, Margaret Keenan, 91 anni, la prima donna d'oltremanica a cui è stata somministrata la prima di 800 mila dosi del vaccino anti-Covid della Pfizer/Biontech che verrano inoculate nelle prossime settimane ai cittadini del regno Unito. "È stato il miglior regalo di compleanno anticipato", ha dichiarato la donna.

Il Guardian apre la sua homepage col titolo: "Una donna di 90 anni è la prima al mondo a ricevere il vaccino Pfizer". Seguono due pezzi differenti che danno voce agli altri britannici che nei prossimi giorni verranno vaccinati. "Spero che sia l'inizio della fine della pandemia", dichiara al quotidiano Katie Stewart, anestetista del servizio sanitario pubblico in Scozia dove lavora con i pazienti Covid e quindi idonea a far parte del programma di immunizazione.

Margaret Keenan, di Enniskillen, è stata vaccinata con una puntura alla spalla alle 6.31 all'University Hospital di Coventry, nelle West Midlands, nel centro dell'Inghilterra. "Mi sento una privilegiata per essere la prima persona vaccinata contro il Covid-19, è il miglior regalo anticipato di compleanno che avrei potuto desiderare, perché significa che potrò finalmente trascorrere del tempo con la mia famiglia e gli amici nel nuovo anno dopo aver trascorso in solitudine gran parte del 2020".

"Un momento storico, il primo paziente del Regno Unito viene vaccinato", titola Sky News con la foto della signora Keenan, di cui riporta alcune dichiarazione come: "Se posso farlo voi, potete anche voi".

"Margaret diventa la prima al mondo ad essere vaccinata e festeggia con una tazza di te'", scrive il Sun, anche qui in qualche modo sottolineando la normalità del gesto, quasi a incoraggiare i britannici a guardare senza scetticismo al vaccino, come ha invitato a fare anche il premier Boris Johnson.

Sia il Sun che il Daily Mail danno spazio alle lacrime del ministro della Salute, Matt Hancock, che nel giorno del lancio del vaccino si dice "fiero di essere britannico". "Hancock scoppia in lacrime, mentre una nonna di 90 anni diventa la prima persona al mondo a ricevere il vaccino anti Covid autorizzato", scrive il Daily Mail titolando a caratteri cubitali un invito al titolare della Sanità: "Basta frignare".