Cronaca

Sui social le divisioni sullo lo stato d’emergenza non diminuiscono

A quattro mesi dall’imposizione del lockdown gli italiani sono fortemente divisi sulla proroga delle misure emergenziali e sulla pericolosità del virus. Molti temono la “deriva liberticida”. Meloni la più rilanciata, ma Salvini senza mascherina provoca disappunto

Bucci: 'Rifare il ponte in due anni? Niente di straordinario, deve essere la normalità"

Il sindaco in un'intervista all'AGI: "Ognuno si prenda le proprie responsabilità, se no il sistema non funziona. Non ho mai pensato che non ce l'avremmo fatta. Anzi, avremmo potuto farlo anche prima, se non avessimo avuto il problema dell'amianto che ci ha portato via 2 mesi secchi". Poi scherza sull'incognita maltempo per l'inaugurazione: "Se mi commuoverò potrò dire che era la pioggia".

Scatta l'esodo estivo, weekend da 'bollino rosso'

Rallentamenti in uscita dalle grandi città e verso le principali località di vacanza. Al traforo del Monte Bianco attesa fino a 45 minuti. Disagi ai nodi di Bologna e Genova, incolonnamenti sulla Milano-Venezia.

Allerta caldo, bollino 'rosso' in 14 città italiane

Secondo il ministero della Salute, è uno dei weekend più torridi dell'anno, con temperature intorno ai 40 gradi in diverse città. In Sardegna dove le previsioni parlano di picchi fino a 45 gradi. In Sicilia massimo rischio incendi

Pedofili si scambiavano video sui social, nove indagati

L'indagine della polizia postale partita da Firenze. Perquisizioni sono state eseguite in Toscana, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio e Sicilia. Il più “anziano” del gruppo ha compiuto da poco 55 anni, il più giovane ne ha 19. Sequestrati decine di telefonini e computer.

Come lo smart working colpisce le fasce sociali più deboli

Il lockdown sarà stato piacevole per chi ha una bella casa ma non per lo studente povero con un vecchio pc da condividere con tutta una famiglia stipata in un bilocale o per chi svolge umili lavori di presenza, come badanti e addetti alle pulizie. Il telelavoro aumenterà ulteriormente le diseguaglianze sociali, forse è il caso di smettere di idealizzarlo