Arrestato uno dei figli del ristoratore ucciso a Dalmine

Arrestato uno dei figli del ristoratore ucciso a Dalmine

Secondo quanto accertato dai carabinieri, il delitto sarebbe avvenuto al culmine di una lite, tra padre e figlio, sulla gestione della trattoria di famiglia, a Dalmine, "Il Carroccio"

arrestato figlio ristoratore ucciso dalmine delitto dopo una lite

©  Arma Carabinieri -  La 'via di fuga' da Arzano

AGI - Le indagini sull'omicidio del ristoratore Franco Colleoni, ex segretario provinciale della Lega a Bergamo, hanno portato nella notte all'arresto di uno dei figli della vittima, Francesco, di 34 anni. Secondo quanto accertato dai carabinieri, il delitto sarebbe avvenuto al culmine di una lite, tra padre e figlio, sulla gestione della trattoria di famiglia, a Dalmine, "Il Carroccio". Durante la notte l'arrestato ha ammesso ai carabinieri del nucleo investigativo e della compagnia di Treviglio la lite e la colluttazione con il padre, e ha aggiunto di non ricordare nulla di quanto accaduto.