È morto il maestro Ennio Morricone

È morto il maestro Ennio Morricone

Aveva 91 anni. Nei giorni scorsi era caduto e aveva riportato una frattura al femore. Il funerale si svolgerà in forma privata. -  L'ultima intervista all'Agi

È morto il maestro Ennio Morricone

E' morto nella notte al Campus biomedico a Roma il maestro Ennio Morricone, uno dei più grandi compositori al mondo. Aveva 91 anni. Nei giorni scorsi era caduto e aveva riportato una frattura al femore. 

"All'alba del 6 luglio si è spento con il conforto della fede, Ennio Morricone". Lo comunica su incarico della famiglia, il suo legale ed amico avvocato Giorgio Assumma. "Il maestro ha conservato sino all'ultimo - aggiunge il legale - piena lucidità e grande dignità. Ha salutato l'amata moglie Maria che lo ha accompagnato con dedizione in ogni istante della sua vita umana e professionale e gli è stata accanto fino all'estremo respiro. Ha ringraziato i figli e i nipoti per l'amore e la cura che gli hanno donato. Ha dedicato un commosso ricordo al suo pubblico dal cui affettuoso sostegno ha sempre tratto la forza e la propria creatività. Il funerale si svolgerà in forma privata nel rispetto del sentimento di umiltà che ha sempre ispirato gli atti della sua esistenza".

"Ricorderemo sempre, con infinita riconoscenza, il genio artistico del Maestro Ennio Morricone. Ci ha fatto sognare, emozionare, riflettere, scrivendo note memorabili che rimarranno indelebili nella storia della musica e del cinema". Lo scrive il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, su Twitter, in ricordo del compositore scomparso.