La visita di Lele Spedicato a Manuel Bortuzzo

Manuel bortuzzo Lele Spedicato
Franco Bortuzzo / Facebook
Lele Spedicato e Manuel Bortuzzo

Visita a sorpresa per Manuel Bortuzzo alla Fondazione Santa Lucia di Roma, dove il 19enne nuotatore veneto gravemente ferito a colpi di pistola lo scorso 3 febbraio è ora alle prese con la riabilitazione. Nell'ospedale è arrivato Lele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro che nel settembre scorso è stato colpito da un'emorragia cerebrale e ha intrapreso un complesso programma di riabilitazione che alcuni giorni fa gli ha permesso di salire sul palco con la band per il concerto di apertura del nuovo tour anche se per eseguire  solo un brano: proprio quello che gli è stato dedicato dai compagni.

A pubblicare la foto il papà di Manuel, Franco Bortuzzo, che su Facebook ha scritto "Visita top: Lele il chitarrista di Negramaro, musicista con alto profilo umanitario e combattente. I leoni si associano. Grazie Emanuele Spedicato in arte "Lele"#tutticonmanuel".

Il musicista ha poi condiviso il post scrivendo: "Super Manuel è scritto nei tuoi occhi che andrà tutto bene. Sei un campione. Non mollare mai come solo i campioni sanno fare". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.