Caro benzina, Sperduto (Faib): “Ridurre lo sciopero non vuol dire smontare la partita”

Caro benzina, Sperduto (Faib): “Ridurre lo sciopero non vuol dire smontare la partita”

(Agenzia Vista) Roma 25 Gennaio 2023 “Retromarcia difficile da comprendere? No non facciamo apparire quello che è la normalità. Le nostre dichiarazioni sono sempre state quelle di non creare agitazioni e malessere. Abbiamo ridotto lo sciopero da 40 a 24 ore, sotto richiesta del garante già diversi giorni fa. Dopo ci è stato chiesto sensibilmente dai cittadini, che sono i nostri clienti. Noi scontiamo il buon senso. Non abbiamo mai incendiato cassonetti o azioni per creare disturbo. Abbiamo sempre avvisato a tempo debito manifestazioni di sciopero che non sono mai state selvaggio. Ridurre lo sciopero non vuol dire smontare la partita” Così Giuseppe Sperduto presidente Faib uscendo dall'incontro con i funzionari del Ministero delle Imprese e del Made in Italy a Roma. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev