Canale (Corte dei Conti): "Lavoro pubblico deve essere visto come un onore, non un privilegio"

Canale (Corte dei Conti): "Lavoro pubblico deve essere visto come un onore, non un privilegio"

AGI/Vista - "Merito e formazione devono essere capisaldi del nuovo modello di amministrazione, il servizio pubblico deve essere attrattivo, ma anche un onore, non un privilegio", così il Procuratore generale della Corte dei conti Angelo Canale in conclusione del 66esimo convegno di studi amministrativi organizzato da Corte dei Conti e provincia di Lecco. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev