Crisi Afghanistan, Conte: "Ora priorità sono corridoi umanitari e dialogo serrato"

Crisi Afghanistan, Conte: "Ora priorità sono corridoi umanitari e dialogo serrato"

AGI/Vista - "In questo momento è prioritario costruire i corridoi umanitari per mettere in sicurezza e portare qui tutte le persone che hanno collaborato e che si sono esposte, anche sui diritti civili in Afghanistan. Dobbiamo interrogarci, dopo 20, anni sul fatto che non è con le armi che risolveremo problemi così complessi". Lo ha affermato il leader del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, a Ravello nel corso della presentazione del volume "Non facciamo cerimonie! A spasso nelle vicende del protocollo di Stato" di Enrico Passaro, responsabile dell'Ufficio del Cerimoniale di Stato e per le Onorificenze della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Fb Il Vescovado Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev