Salvini: "Fa male al Paese parlare di tassa di successione dopo morti Covid"

Salvini: "Fa male al Paese parlare di tassa di successione dopo morti Covid"

AGI/Vista - Senza polemica ma parlare di tassa successione dopo 141 mila morti di pandemia fa male al Paese perché la gente sposta i suoi risparmi dall'Italia all'estero. C'è bisogno di abbassarla la pressione fiscale e l'evasione fiscale non la combatti con la lotteria degli scontrini, l'abbatti rimuovendo il carico fiscale". Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, durante l'evento 'Trasporti, logistica, sostenibilità: green e blue economy per la ripartenza, organizzato da Alis, l'Associazione Logistica dell'Intermodalità Sostenibile, presso l'Hilton Sorrento Palace. Alis Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev