Cappato (Radicali): “Grave strada scelta dal Vaticano su ddl Zan”

Cappato (Radicali): “Grave strada scelta dal Vaticano su ddl Zan”

AGI/Vista - A proposito del ddl Zan “penso che sia grave che la strada scelta dal Vaticano non sia stata semplicemente quella della libera espressione di contrarietà, ma che si scelga il ruolo di uno Stato che interferisce sulla vita del Parlamento repubblicano. Detto questo, purtroppo sull'eutanasia non c'è nemmeno bisogno di una pressione, che pure esiste, da parte di Chiesa e Vaticano, perché i partiti non sono mai riusciti in otto anni a discutere questo tema in Parlamento. Allora penso che si il momento di dare la parola ai cittadini“. Lo ha detto Marco Cappato, tesoriere dell'associazione Luca Coscioni ed esponente dei Radicali, all'apertura della raccolta firme a Milano per un referendum sull'eutanasia legale. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev