Fine obbligo mascherine all'aperto 28 giugno, Rosato: “Frutto del lavoro di Draghi e Figliuolo”

Fine obbligo mascherine all'aperto 28 giugno, Rosato: “Frutto del lavoro di Draghi e Figliuolo”

AGI/Vista - “Il ritiro dell'obbligo di mascherine all'aperto del 28 giugno è il frutto della discontinuità del Governo Draghi rispetto a Conte. Grande il lavoro del generale Figliuolo. Grazie agli italiani che hanno fatto sacrifici il Covid è molto meno pericoloso. Possiamo guardare all'estate con maggior fiducia ma continuiamo a vaccinarci” così il coordinatore nazionale di Italia Viva Ettore Rosato in un'intervista esclusiva dell'Agenzia Vista. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev