Draghi: "Su stato emergenza decideremo a ridosso scadenza". E cita Cassese

Draghi: "Su stato emergenza decideremo a ridosso scadenza". E cita Cassese

AGI/Vista - "E' vero che non mi sono mai espresso ma se avessi avuto intenzione di esprimermi, mi sarebbe passata la voglia dopo aver letto l'articolo del professor Cassese ieri, che richiama tutti quelli che si vogliono esprimere prima, al fatto che non si può decidere lo stato di emergenza con un mese e mezzo di anticipo". Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi in conferenza stampa con il generale Figliuolo e il ministro Speranza. Palazzo Chigi Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev