Il ministro degli Esteri argentino tende la mano a Mattarella per i saluti, imbarazzo del Presidente

Il ministro degli Esteri argentino tende la mano a Mattarella per i saluti, imbarazzo del Presidente

AGI/Vista - Il ministro degli Esteri argentino ha teso la mano al Presidente della Repubblica Mattarella che resta in imbarazzo a causa dei protocolli anti-Covid che vietano ogni contatto. Alla fine si salutano con il gomito. / Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev