Brexit, Morris (Ambasciatore Uk): “Carta soggiorno elettronica consigliata a britannici in Italia”

Brexit, Morris (Ambasciatore Uk): “Carta soggiorno elettronica consigliata a britannici in Italia”

AGI/Vista - “Regno Unito e Ue hanno stretto accordo di recesso che tutela i cittadini britannici residenti in Italia da prima del 31 dicembre dell’anno scorso. Possono dimostrare i loro diritti anche attraverso una carta di soggiorno elettronica. Non è obbligatoria ma consigliamo agli interessati di fare richiesta alla questura” sono le parole dell’Ambasciatore del Regno Unito in Italia Jil Morris. Nell’ambito delle sue numerose campagne di sensibilizzazione per cittadini britannici in Italia protetti dall’Accordo di Recesso, l’Ambasciata britannica a Roma aggiorna costantemente la guida online www.gov.uk/livinginitaly e organizza eventi virtuali come dirette Facebook e YouTube e consulenze individuali prenotabili sui social media @ukinitaly. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev