Fratoianni: "No alla fiducia, Conte vittima di un delitto politico premeditato"

Fratoianni: "No alla fiducia, Conte vittima di un delitto politico premeditato"

"Conte è stato vittima di un omicidio premeditato, dopo i 209 miliardi conquistati, il perimetro del suo governo perché in nessun posto la destra nazionalista governa con le forze democratiche". Così Nicola Fratoianni, di Sinistra italiana, interviene alla Camera, motivando il suo no a Draghi.