“Da piccola ero bullizzata perché ero sovrappeso". La confessione di Giorgia Meloni

“Da piccola ero bullizzata perché ero sovrappeso". La confessione di Giorgia Meloni

AGI/Vista - “Non nascondiamoci dietro a esperienze che non c’entrano con la legge contro l’omotranfobia. Io da piccola venivo bullizzata perché ero in sovrappeso. Tutti noi siamo contro il bullismo. Ma qui si sta parlando di un’altra cosa, cioè spiegare a un bambino di 10 anni cosa sia il genere. C’è un tempo e un luogo per ogni cosa. Si tratta di indottrinamento ed esaltazione di un certo modo di vivere” sono le parole della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni durante il suo intervento nella discussione del disegno di legge contro l’omotransfobia. (Alexander Jakhnagiev)