agi live
La fiaccolata a Roma dal Capidoglio al Colosseo contro l'invasione dell'Ucraina

La fiaccolata a Roma dal Capidoglio al Colosseo contro l'invasione dell'Ucraina

AGI - Diverse centinaia di persone hanno riempito piazza del Campidoglio per dare vita a una fiaccolata per chiedere la fine immediata dell'intervento armato della Russia in Ucraina. Le bandiere gialle e blu sventolano in piazza assieme a quelle del Comunità di Sant'Egidio e di Amnesty. Nutrita la rappresentanza della comunità ucraina a Roma, sono sopratutto giovani che cantano canzoni tradizionali e urlano slogan "no alla guerra". Tante le voci che con angoscia riferiscono i racconti di amici e parenti dalla madrepatria. "Dobbiamo fermare questo massacro subito, Putin non può fare quello che vuole del nostro amato paese", racconta una giovane di Odessa. L'iniziativa è stata organizzata dal Campidoglio, su imput del sindaco di Roma Roberto Gualtieri, all'accensione delle fiaccole sulla facciata di Palazzo Senatorio verranno proiettate la bandiera dell'Ucraina e quella della pace.