Il ragazzo che ha piantato 15 miliardi di alberi



22 aprile 2019,07:15

Ha 21 anni e ha già piantato 15 miliardi di alberi. Ecco come Felix Finkbeiner vuole riforestare il pianeta. La storia narra che nel 2007, quando aveva 9 anni, dopo che gli era stata spiegata la fotosintesi clorofilliana a scuola e fatta una ricerca sui cambiamenti climatici, fece piantare il primo albero nella sua scuola, in Germania. Il suo obiettivo iniziale era dotare il suo Paese di un milione di alberi in più, ma presto decise di coinvolgere altri nella sua missione, altri bambini tedeschi e poi via, via in altri Paesi del mondo. Dopo un anno erano già stati piantati 150.000  alberi. Dall’inizio della sua visione, solo in Germania Felix ha piantato più o meno 30 alberi all’ora, ogni ora. Felix è riuscito anche a presentare la sua iniziativa all’assemblea delle Nazioni Unite. Il 4 maggio 2011 ha raggiunto il suo primo obiettivo: ha pianto il milionesimo albero davanti ai ministri dell’ambiente di 45 nazioni. La sua storia nella Giornata della Terra.



22 aprile 2019,07:15

Ha 21 anni e ha già piantato 15 miliardi di alberi. Ecco come Felix Finkbeiner vuole riforestare il pianeta. La storia narra che nel 2007, quando aveva 9 anni, dopo che gli era stata spiegata la fotosintesi clorofilliana a scuola e fatta una ricerca sui cambiamenti climatici, fece piantare il primo albero nella sua scuola, in Germania. Il suo obiettivo iniziale era dotare il suo Paese di un milione di alberi in più, ma presto decise di coinvolgere altri nella sua missione, altri bambini tedeschi e poi via, via in altri Paesi del mondo. Dopo un anno erano già stati piantati 150.000  alberi. Dall’inizio della sua visione, solo in Germania Felix ha piantato più o meno 30 alberi all’ora, ogni ora. Felix è riuscito anche a presentare la sua iniziativa all’assemblea delle Nazioni Unite. Il 4 maggio 2011 ha raggiunto il suo primo obiettivo: ha pianto il milionesimo albero davanti ai ministri dell’ambiente di 45 nazioni. La sua storia nella Giornata della Terra.