Lo squillo del telefono di 'C'era una volta in America' nel film di Donato Carrisi



24 ottobre 2017,16:36

Donato Carrisi presenta il suo primo film da regista, 'La ragazza nella nebbia', tratto dal suo bestseller, film di preapertura della Festa del cinema di Roma, in programma il 25 ottobre alle 20 all'Auditorium parco della musica. Nella conferenza stampa romana, lo scrittore e neo regista spiega che il suo "non è un film d'autore, ma un film di autori. Nel senso che ognuno ha portato il suo contributo personale: dalla costumista al direttore della fotografia, al fonico". Uno dei contributi, rivela Carrisi, è un regalo da parte del rumorista a Jean Reno: "Da oltre 30 anni aveva con sé il suono del telefono di 'C'era una volta in America'. Ed è questo il suono che si sente nel film e che, non so se ve ne siete accorti, non si adatta al tipo di telefono che avevamo nella scenografia".

Video /AGI 



24 ottobre 2017,16:36

Donato Carrisi presenta il suo primo film da regista, 'La ragazza nella nebbia', tratto dal suo bestseller, film di preapertura della Festa del cinema di Roma, in programma il 25 ottobre alle 20 all'Auditorium parco della musica. Nella conferenza stampa romana, lo scrittore e neo regista spiega che il suo "non è un film d'autore, ma un film di autori. Nel senso che ognuno ha portato il suo contributo personale: dalla costumista al direttore della fotografia, al fonico". Uno dei contributi, rivela Carrisi, è un regalo da parte del rumorista a Jean Reno: "Da oltre 30 anni aveva con sé il suono del telefono di 'C'era una volta in America'. Ed è questo il suono che si sente nel film e che, non so se ve ne siete accorti, non si adatta al tipo di telefono che avevamo nella scenografia".

Video /AGI