Djokovic più forte del dolore, batte Dimitrov in 3 set

Djokovic più forte del dolore, batte Dimitrov in 3 set

Il serbo infortunato alla coscia sinistra conquista gli ottavi di finale degli Open d'Australia battendo lo scozzese in 77 minuti

australian open djokovic batte dimitrov

© CHINE NOUVELLE/SIPA / AGF 
-

AGI - Un Novak Djokovic sofferente per dei problemi al tendine del ginocchio sinistro che lo ha costretto a giocare anche oggi con una vistosa fasciatura alla coscia e a richiedere per due volte l'intervento del medico durante il match, conquista gli ottavi di finale degli Open d'Australia battendo in tre set il bulgaro Grigor Dimitrov.

Il serbo ha affrontato un primo set combattutissimo di 77 minuti prima di aver ragione dell'avversario per 7-6 (9/7), 6-3, 6-4 sulla Rod Laver Arena. Adesso Djokovic affronterà per un posto nei quarti di finale la speranza di casa Alex de Minaur, testa di serie n.22, che ha eguagliato il suo miglior risultato nel torneo sconfiggendo il francese Benjamin Bonzi in tre set 7-6 (7/0) 6-2 6-1.

"Ogni punto, ogni partita era importante - ha detto Djokovic alla fine della partita - ovviamente non sapevo come mi sarei sentito fisicamente, la situazione era altalenante. E' stata una battaglia incredibile, tre set per tre ore".

Il 35enne tennista serbo insegue il 10.mo titolo degli Australian Open che, oltre a fargli eguagliare il record di Slam vinti (22 come Rafa Nadal) gli permetterebbe di ritornare al numero uno del mondo per la prima volta da giugno. "Ogni stagione è importante, credo, quando si arriva all'ultima fase, l'ultimo quarto, della propria carriera - ha detto al termine della partita con Dimitrov - è ovvio che inizi ad apprezzare e a dare più valore a ogni torneo, perché magari non ti resta molto da fare".

"Sono stato davvero fortunato a fare ciò che amo, amo questo sport, amo gareggiare. Sono quasi 20 anni di sport professionistico. Non potrei essere più grato di così", ha detto Djokovic che ha raggiunto gli ottavi a Melbourne per la quindicesima volta.

Risultati del terzo turno giocato oggi:

Singolare maschile: Andrey Rublev (RUS, testa serie n.5) Vs Daniel Evans (GBR, n.25) 6-4, 6-2, 6-3; Holger Rune (DEN, n.9) Vs Ugo Humbert (FRA) 6-4, 6-2, 7-6 (7/5); Alex De Minaur (AUS, n.22) Vs Benjamin Bonzi (FRA) 7-6 (7/0), 6-2, 6-1; Novak Djokovic (SRB, n.4) Vs Grigor Dimitrov (BUL, n.27) 7-6 (9/7), 6-3, 6-4; Ben Shelton (USA) Vs Alexei Popyrin (AUS) 6-3, 7-6 (7/4), 6-4; Jeffrey Wolf (USA) Vs Michael Mmoh (USA) 6-4, 6-1, 6-2; Roberto Bautista (ESP, n.24) Vs Andy Murray (GBR) 6-1, 6-7 (7/9), 6-3, 6-4; Tommy Paul (USA) Vs Jenson Brooksby (USA) 6-1, 6-4, 6-3.

Singolare femminile: Karolina Pliskova (CZE, n.30) Vs Varvara Gracheva (RUS) 6-4, 6-2; Zhang Shuai (CHN, n.23) Vs Katie Volynets (USA) 6-3, 6-2; Caroline Garcia (FRA, n.4) Vs Laura Siegemund (GER) 1-6, 6-3, 6-3; Aryna Sabalenka (BLR, n.5) Vs Elise Mertens (BEL, n.26) 6-2, 6-3; Belinda Bencic (SUI, n.12) Vs Camila Giorgi (ITA) 6-2, 7-5; Donna Vekic (CRO) Vs Nuria Parrizas Diaz (ESP) 6-2, 6-2; Linda Fruhvirtova (CZE) Vs Marketa Vondrousova (CZE) 7-5, 2-6, 6-3.