Dal boicottaggio al placcaggio, tra Israele ed Emirati la pace della palla ovale 

Dal boicottaggio al placcaggio, tra Israele ed Emirati la pace della palla ovale 

A Dubai si è disputata la prima amichevole sportiva nella storia dei due Paesi che ad agosto hanno allacciato relazioni diplomatiche, vinta dagli ospiti 33-0 

israele emirati prima amichevole rugby pace

L'amichevole EAU-Israele di rugby a Dubai

AGI B- Il punteggio è stato impietoso, 33-0, ma l'evento resta comunque storico: Israele ha disputato la sua prima sfida sportiva contro una rappresentativa degli Emirati arabi uniti dall'allacciamento delle relazioni diplomatiche, ad agosto. La partita di rugby è andata in scena a Dubai e dopo la prima partita vinta dagli israeliani se ne è disputata un'altra, mischiando le squadre.

Le congratulazioni di Rivlin

La doppia sfida è stata disputata venerdì e la nazionale di Israele si è poi trattenuta nella metropoli araba per lo Shabbat.  
Il presidente israeliano, Reuven Rivlin, si è congratulato con le due squadre e si è augurato di poter ricambiare "molto presto" l'ospitalità. "I leader politici possono firmare gli accordi ma per una vera pace i dpopoli devono creare legami di amicizia e cooperazione in ogni settore", ha osservato. Con gli Accordi di Abramo, gli Emirati sono diventati il primo Paese arabo del Golfo Persico, e il terzo arabo in assoluto, ad avviare relazioni diplomatiche con Israele.