Il Sassuolo stende la Fiorentina al 94’ con una rete di Defrel

Il Sassuolo stende la Fiorentina al 94’ con una rete di Defrel

Nel finale di partita succede di tutto con il pareggio della Fiorentina all’88’ quando ormai sembrava spacciata, ma al 94’ Defrel sfrutta un cross di Berardi per riportare avanti gli emiliani e guadagnare 3 preziosissimi punti

calcio sassuolo defrel stende fiorentina 2-1

© Luca Amedeo Bizzarri / NurPhoto / AFP 
- L'attaccante del Sassuolo Gregoire Defrel 

AGI - Seconda vittoria pesantissima per il Sassuolo che, dopo aver espugnato la San Siro interista, batte in casa all’ultimo respiro anche la Fiorentina per 2-1.

Decide un gol di Defrel al 94’, dopo che Cabral aveva pareggiato all’88’ il gol iniziale di Traore. 

Primo tempo giocato a buoni ritmi da entrambe le squadre, capaci di dar vita a diverse emozioni ed occasioni da gol.

Ci prova prima Castrovilli per gli ospiti, poi al 19’ arriva il vantaggio emiliano grazie alla bella e fortunosa giocata di Traore, che supera due avversari vincendo un rimpallo e freddando Dragowski con un destro all’angolino.

Le palle gol si susseguono da una parte e dall’altra, Traore fallisce il raddoppio di testa su cross di Lopez (colpita la parte alta della traversa), a ridosso dell’intervallo invece è la Viola che sfiora un paio di volte il pareggio con Ikone, murato in entrambi i casi da Consigli.

Nella ripresa la squadra di Italiano continua a premere alla ricerca del pareggio, ma il numero di palle gol diminuisce vertiginosamente rispetto alla prima frazione. Il portiere neroverde non è mai chiamato ad interventi rilevanti, mentre il Sassuolo prova a giocare di rimessa in attesa del varco per poter colpire nuovamente.

All’80’ la Fiorentina resta anche in inferiorità numerica per il rosso sventolato al neo entrato Bonaventura, ingenuo nel protestare veementemente nei confronti dell’arbitro dopo un’ammonizione per un tocco di mano.

Nel finale succede di tutto, perché Cabral pareggia all’88’ quando ormai la viola sembrava spacciata, ma al 94’ Defrel sfrutta un cross di Berardi per riportare avanti gli emiliani e regalargli 3 punti preziosissimi.