Francesca Lollobrigida argento nei 3000 metri del pattinaggio di velocità 

Francesca Lollobrigida argento nei 3000 metri del pattinaggio di velocità 

Prima medaglia azzurra ai Giochi invernali di Pechino e prima medaglia olimpica italiana al femminile nel pattinaggio velocità e la quinta di sempre

francesca lollobrigida argento nei 3000 metri del pattinaggio di velocita 

© AGI - Francesca Lollobrigida

AGI - È d'argento la prima medaglia dell'Italia ai Giochi olimpici invernali di Pechino. Francesca Lollobrigida è giunta seconda nei 3000 metri del pattinaggio velocità. La 30enne azzurra di Frascati ha concluso in 3.58,06. Oro e campionessa olimpica l'olandese Irene Schouten con il nuovo record olimpico di 3.56,93. Bronzo alla canadese Isabelle Weidemann (3.58,64).

L'argento di Lollobrigida nella prima giornata dei Giochi olimpici invernali di Pechino è storica: mai in precedenza il pattinaggio velocità italiano al femminile aveva conquistato un podio olimpico. Nel 1994 a Lillehammer, Elena Belci era giunta quarta nei 5000 metri.

Questo arento è la prima medaglia olimpica italiana al femminile nel pattinaggio velocità e la quinta di sempre. In precedenza quattro medaglie, di cui due d'oro, e tutte al maschile. Le prime medaglie vennero vinte nel febbraio 2006 all'Oval del Lingotto a Torino. Enrico Fabris, oggi tecnico della nazionale juniores, 16 anni fa vinse l'oro nei 1500 metri ed il bronzo nei 5000 e fu uno degli artefici della mitica staffetta d'oro assieme a Matteo Anesi (oggi tecnico federale), Ippolito Sanfratello (segretario della Federghiaccio) e Stefano Donagrandi. Nel 2018, il bronzo a sorpresa nei 10.000 metri di Nicola Tumolero, assente a Pechino 2022.