Termina 1-1 tra Fiorentina e Genoa nel Monday Night

Termina 1-1 tra Fiorentina e Genoa nel Monday Night

L'incontro chiude la decima giornata di Serie A. Milenkovic salva la squadra di Prandelli da una sconfitta pesantissima, pareggiando all’ultimo secondo il gol di Pjaca che sembrava poter regalare i 3 punti al Grifone

Serie A Fiorentina Genoa Milenkovic

 Nikola Milenković

AGI - Incredibile finale di partita al Franchi tra Fiorentina e Genoa, che non vanno oltre un 1-1 nel Monday Night che chiude la decima giornata di Serie A.

Milenkovic salva letteralmente la squadra di Prandelli da quella che sarebbe stata una sconfitta pesantissima, pareggiando praticamente all’ultimo secondo il gol di Pjaca che sembrava poter regalare i 3 punti al Grifone.

Serie A Fiorentina Genoa Milenkovic
 Nikola Milenković

Resta così tutto invariato in fondo alla classifica, con i viola quartultimi che si portano a 9 punti, mentre i rossoblu restano penultimi agganciando il Torino a quota 6

I ritmi sono bassi e la gara ci mette un pò a decollare, seppur di grandi occasioni non se ne contino molte per tutto il corso del primo tempo. Al 18’ sono gli ospiti a farsi vedere per primi in avanti, con Scamacca che non calcia da buona posizione preferendo un passaggio di tacco per Sturaro, il cui tiro viene smorzato dalla difesa.

I viola rispondono alla mezz’ora con Ribery, che tutto solo all’altezza del secondo palo, colpisce male al volo dopo il traversone di Caceres. Prima dell’intervallo chance anche per Vlahovic, impreciso di testa su cross dalla sinistra di Biraghi.     

Nella ripresa la Fiorentina è sicuramente più pimpante e al 68’ ha due grandi occasioni per il vantaggio: prima Vlahovic e Bonaventura si ostacolano a vicenda al momento del tiro, poi è il giovane serbo che spreca sotto porta dopo un tiro cross di Biraghi.

Passano pochi istanti e la Viola troverebbe comunque l’1-0 con Bonaventura, ma il Var evidenzia un fallo ad inizio azione dello stesso centrocampista che viene punito dall’arbitro.

Nel finale resta tutto in bilico e all’89’ arriva il colpo di scena con la rete del neo entrato Pjaca, che sembra poter decidere la sfida, ma al 98’ la zampata di Milenkovic riporta tutto in equilibrio salvando i suoi dal ko.