Champions, per Juve-Dinamo Kiev la prima volta di un arbitro donna

Champions, per Juve-Dinamo Kiev la prima volta di un arbitro donna

In campo la 36enne francese Stéphanie Frappart, che ha già diretto incontri di calcio maschile tra cui la Supercoppa Europea nel 2019 e una gara in Europa League a ottobre scorso

Champions Juve Dinamo Kiev prima volta arbitro donna

© Álex Cámara / NurPhoto / NurPhoto via AFP 
- Stephanie Frappart durante una gara di calcio maschile

AGI - Stéphanie Frappart è l’arbitro che dirigerà Juventus-Dinamo Kiev, in programma il 2 dicembre, per la Champions League. E’ la prima volta che ad una donna viene assegnata la direzione di gara nell'ambito della più importante competizione per club in Europa.

Nata a Herblay, un comune francese di 26.272 abitanti situato nel dipartimento della Val-d'Oise nella regione dell'Île-de-France a una ventina di cilometri da Parigi, Stéphanie Frappart è stata la prima donna ad arbitrare una partita di calcio maschile della Ligue 2 (la serie B francese) tra Niort e Brest nel 2014.  Il fischietto rosa è poi tornato ad arbitrare partite di calcio femminile partecipando al Mondiale 2015, alle Olimpiadi 2016 (Canada - Australia e Brasile - Sudafrica ) e all'Europeo 2017. Nel 2018 ha diretto la finale del Mondiale femminile Under-20 tra Spagna e Giappone.   

Il 28 aprile 2019 di nuovo protagonista nel calcio maschile dove è stata chiamata ad arbitrare Amiens-Strasburgo della Ligue 1 maschile, primo fischietto rosa nella massima serie francese. Quindi ai campionati mondiali femminili del 2019 ha arbitrato quattro partite, tra cui la finale tra Stati Uniti e Paesi bassi, vinta dalla nazionale Usa per 2-0. Il 14 agosto 2019 di nuovo è stato il primo arbitro donna a dirigere una finale di Supercoppa europea di calcio maschile, direttore di gara del derby inglese tra Liverpool e Chelsea alla Vodafone Arena di Beşiktaş. 

Un anno dopo la direttrice di gara francese ha fatto il suo esordio nei gironi di Uefa Europa League maschile: è stata designata per una gara della prima giornata tra gli inglesi del Leicester City e gli ucraini dello Zorya il 22 ottobre 2020. Il preludio alla designazione di oggi che la renderà prima donna ad arbitrare una partita di Champions League maschile, quella tra Juventus e Dynamo Kiev in programma a Torino mercoledì 2 dicembre, alle 20.45.