Rinviato il Mugello, il mondiale non partirà prima del 21 giugno

Rinviato il Mugello, il mondiale non partirà prima del 21 giugno

Slittano il Gran Premio d'Italia in programma il 31 giugno e quello di Catalogna del 7 giugno. Il circuito toscano era una tappa fissa dal 1994.

coronavirus covid-19 motomondiale mugello

Valentino Rossi festeggia con Nicky Hayden dopo la vittoria del Gran Premio di Motociclismo della Catalogna al circuito di Montmelo, il 18 giugno 2006 (Afp) 

L'emergenza coronavirus ha fatto slittare ancora l'inizio del campionato mondiale di motociclismo che ora non potrà arrivare prima del 21 giugno. Le ultime prove ad essere rinviate sono il Gran Premio d'Italia in programma al Mugello il 31 maggio e quello di Catalogna che si sarebbe dovuto tenere il 7 giugno a Barcellona. La corsa del Mugello è un appuntamento fisso del motomdoniale dal 1994. Al momento la gara che dovrebbe aprire la stagione il Gran Premio di Germania al Sachenring, in calendario per il 21 giugno.