Mondiali di ciclismo, bronzo azzurro nella cronostaffetta mista

Mondiali di ciclismo, bronzo azzurro nella cronostaffetta mista

Il stesetto guidato da Ganna ha preceduto di appena 5 centesimi la Svizzera, oro alla Germania

ciclismo mondiali bronzo italia cronostaffetta mista

© AFP - Filippo Ganna

AGI - Seconda medaglia per l'Italia ai mondiali di ciclismo con un bronzo nella staffetta mista in linea. Sulle strade delle Fiandre, in Belgio, il sestetto azzurro ha prevalso di appena cinque centesimi sulla Svizzera, quarta. L'oro è andato alla Germania. E' il primo podio di sempre in una specialità introdotta solo dal 2019 e fa seguito all'oro di Filippo Ganna nella crono Elite maschile.

Finale in calando

Sul percorso lungo 44,5 chilometri,da Knokke-Heist a Bruges, gli azzurri Matteo Sobrero, Filippo Ganna, Edoardo Affini, Marta Cavalli, Elena Cecchini ed Elisa Longo Borghini hanno chiuso a 37 secondi e 74 centesimi dalla Germania, oro con Nikias Arndt, Tony Martin, Max Walscheid, Lisa Brennauer, Lisa Klein e Mieke Kroeger). Dopo la prova degli uomini,l'Italia aveva il miglior tempo in 24'18" e un +19" sulla Germania ma le azzurre sono riuscite solo a difendere il podio.