L'Inghilterra vola ai quarti, Senegal battuto 3-0

L'Inghilterra vola ai quarti, Senegal battuto 3-0

Centrato il pass per il prossimo turno, ora la nazionale dei Tre Leoni se la dovrà vedere sabato alle 20 con i campioni in carica della Francia.

Qatar 2022 Inghilterra quarti finale Senegal battuto 3 0

© Ercin Erturk / ANADOLU AGENCY / Anadolu Agency via AFP

 
- Marcus Rashford e Ismila Sarr

AGI - L'Inghilterra fa il suo dovere contro il Senegal, vince 3-0 e si qualifica per i quarti di finale di Qatar 2022. Allo stadio Al Bayt di Al Khor, gli uomini di Southgate s'impongono grazie alle reti di Henderson, Kane e Saka, che non lasciano scampo alla selezione africana restata in partita solo per poco più di mezz'ora.

Centrato il pass per il prossimo turno, ora la nazionale dei Tre Leoni se la dovrà vedere sabato alle 20 con i campioni in carica della Francia. Gli inglesi provano subito a prendere in mano il comando delle operazioni, gestendo bene il possesso palla ma senza forzare troppo in fase offensiva.

I Leoni della Teranga si difendono con ordine, aspettando il momento giusto per far male in ripartenza: al 23' Diatta crossa da destra, Dia viene murato da Stones, poi Sarr anticipa Pickford ma calcia sopra la traversa. Poco dopo la mezz'ora, invece, il portiere inglese è bravo e attento su un mancino di Dia che si era liberato sul tocco di Sarr.

Nel finale di primo tempo la squadra di Southgate si scuote e al 39esimo passa avanti al primo vero affondo, grazie al al 'rigore' in movimento trasformato da Henderson dopo la discesa di Bellingham sulla sinistra.
Dopo un'altra chance sprecata da Kane, l'Inghilterra trova anche il raddoppio all'ultimo secondo disponibile prima del riposo, proprio grazie all'attaccante del Tottenham che chiude nel migliori dei modi uno splendido contropiede per il suo primo sigillo nel torneo.

A inizio ripresa gli inglesi non si fermano e al 57esimo chiudono anticipatamente i conti, trovando il 3-0 con il bel tocco morbido di Saka su assist dalla sinistra di Foden. Per il resto del tempo succede veramente poco, l'Inghilterra non ha problemi a controllare il triplo vantaggio, mentre nel finale il Senegal cerca quantomeno il gol della bandiera per rendere meno amara la sconfitta, senza però trovare fortuna.