La rimonta pazzesca del Milan, Giroud ribalta l'Inter 2-1

La rimonta pazzesca del Milan, Giroud ribalta l'Inter 2-1

Beffati gli uomini di Inzaghi, che pagano tre minuti di blackout totale dopo una prima parte di gara dominata per larghi tratti. Restano comunque avanti in classifica e con una gara da recuperare

rimonta pazzesca Milan Giroud ribalta Inter

© Isabella BONOTTO / AFP

 
- Inter Milan

AGI - Pazzesca vittoria in rimonta del Milan, che si aggiudica il derby ribaltando l'Inter in tre minuti con una doppietta incredibile di Giroud. Finisce 2-1 dopo il vantaggio iniziale di Perisic: successo pesantissimo per la squadra di Pioli, che si porta a -1 dai cugini in vetta riaccendendo tutte le speranze di scudetto nonostante le assenze.

Beffati gli uomini di Inzaghi, che pagano tre minuti di blackout totale dopo una prima parte di gara dominata per larghi tratti. Restano comunque avanti in classifica e con una gara da recuperare. Nella prima frazione di gioco i nerazzurri mostrano più qualità nel palleggio e nella costruzione della manovra, creando di fatto le migliori occasioni della partita.

Soltanto un super Maignan, autore di due interventi provvidenziali su Brozovic e Dumfries, nega il vantaggio all'Inter, che era già arrivato al 10' firmato dallo stesso laterale olandese. Tutto però fermo per un fuorigioco di Perisic. Sarà proprio il croato poi a sbloccare le marcature al 38', colpendo molto bene al volo di mancino sul corner di Calhanoglu, giusto qualche istante dopo il primo pericolo rossonero portato dalle parti di Handanovic con Tonali.

Nella ripresa Pioli getta nella mischia Messias e Brahim Diaz dando più vivacità al gioco del Milan, che al 65' prova a farsi rivedere con un contropiede guidato dal folletto spagnolo e concluso male da Leao. Il diavolo però prende coraggio e in tre minuti, dal 75' al 78', ribalta incredibilmente il derby con una doppietta straordinaria di Olivier Giroud, che si prende la scena dopo una gara difficile e priva di altri palloni giocabili.

In un accesissimo finale viene espulso Theo per un brutto fallo ai danni di Dumfries, ma al triplice fischio il Milan fa grande festa.