Ronaldo beffa l'Atalanta, con il Manchester United finisce 2-2

Ronaldo beffa l'Atalanta, con il Manchester United finisce 2-2

Al Gewiss finisce 2-2 con la rete del portoghese al 91', che riagguanta anche Zapata dopo aver pareggiato la rete iniziale di Ilicic a fine primo tempo. Con tanto amaro in bocca la squadra di Gasperini sale a quota 5, restando a -2 dal primo posto e con tutte le chances da giocarsi per la qualificazione

atalanta manchester united champions league

 Duvan Zapata

AGI - Grazie al solito Cristiano Ronaldo il Manchester United si salva all'ultimo respiro con una super Atalanta, tornando da Bergamo con un punto pesantissimo che gli permette di difendere la vetta del Girone F, ora spartita con il Villarreal a 7 punti. Al Gewiss finisce 2-2 con la rete del portoghese al 91', che riagguanta anche Zapata dopo aver pareggiato la rete iniziale di Ilicic a fine primo tempo. Con tanto amaro in bocca la squadra di Gasperini sale a quota 5, restando a -2 dal primo posto e con tutte le chances da giocarsi per la qualificazione.

Gli inglesi sfiorano subito il gol dopo cinque giri di lancette, colpendo un palo con un tiro di McTominay nettamente deviato da Palomino, ma a passare avanti sono i bergamaschi al 12', quando Ilicic calcia su assist di Zapata e sorprende un incerto De Gea per l'1-0. I Red Devils reagiscono ma non trovano grandi spazi, mentre la Dea alla mezz'ora avrebbe un'altra grande chance con Zapata, murato provvidenzialmente da Bailly.

Proprio entrando nel recupero prima dell'intervallo, lo United trova il pareggio con il bellissimo gol di Ronaldo, che scambia alla grande con Bruno Fernandes e batte Musso per l'1-1. Ad inizio ripresa e' Bruno Fernandes che sfiora il raddoppio inglese, ma al 56' l'Atalanta torna avanti con Zapata, che scappa sul lancio di Palomino e firma il 2-1, prima annullato per fuorigioco poi reso valido dall'intervento del Var.

Il Manchester United prova a riorganizzare le idee anche con le forze fresche inserite da Solskjaer, ma la situazione sembra non cambiare. Almeno fin quando non decide di risalire in cattedra Cristiano Ronaldo, che cosi' come nel primo tempo, a tempo scaduto realizza un super gol che gli vale la doppietta personale e il definitivo 2-2. 

  • 22:58

    Doppietta di Ronaldo, pareggio del Man Utd

    Ancora Cristiano Ronaldo. L'attaccante del Manchester United ristabilisce la parità con l'Atalanta segnando 2-2 in pieno recupero. L'attaccante portoghese colpisce al volo il pallone, arrivato sui suoi piedi dopo una carambola nata dal rimpallo tra Greenwood e Palomino, trafiggendo con un perfetto diagonale il portiere nerazzurro. Ronaldo aveva già deciso anche la partita dell'Old Trafford terminata 3-2 epr gli inglesi.

  • 22:43

    Girandola di cambi, altra occasione per Zapata

    Girandola di cambi e forze fresche per le due squadre. Gasperini gioca la carta Muriel che prende il posto di Ilicic. Pochi minuti prima il doppio cambio di Solskjaer che insierisce Matic e Cavani per Rashford e Pogba. Si moltiplicano gli sforzi per il Manchester United che cerca di gol del pareggio. L'Atalanta non rinuncia alle ripartenze e al 78' ha l'occasione per chiuderla, ancora con Zapata, su azione di calcio d'angolo. Il colpo di testa dell'attaccante termina però alto di un soffio.

  • 22:23

    Il Var convalida il gol di Zapata, 2-1 Atalanta

    Quasi cinque minuti di attesa per i tifosi atalantini prima di esultare per il nuovo vantaggio della Dea contro il Manchester United. È il Var, infatti, a convalidare il 2-1 di Zapata che il guardalinee aveva inizialmente annullato. Una decisione non facile: il movimento rapido dell'attaccante colombiano sul lancio millimetrico di Palomino è apparso fin da subito dubbio. Il verdetto della tecnologia però sorride agli orobici che tornano così avanti di un gol dopo le reti, nella prima frazione, di Ilicic e Ronaldo.

  • 22:16

    Ritmi alti in avvio di secondo tempo

    Nei primi tre giri di lancetta della ripresa già due occasioni: prima Zapata, partito in posizione di fuorigioco, manca l'impatto con il pallone davanti a De Gea. Nel cambio di fronte è Palomino a opporsi al tiro a colpo sicuro di Bruno Fernandes ben posizionato dentro l'area. A Il punteggio resta però fermo sull'1-1 grazie ai gol di Ilicic e Cristiano Ronaldo nella prima frazione di gioco. Nell'intervallo nessun cambio, l'unica sostituzione resta quella forzata di Varane, uscito al 36' per problemi fisici.

  • 21:52

    Il pareggio di Cristiano Ronaldo

    A pochi minuti dallo scadere del primo tempo Cristiano Ronaldo ristabilisce la parità nella sfida tra Atalanta e Manchester United, valevole per la quarta giornata di Champions League. L'ex attaccante della Juventus ha finalizzato un'azione spettacolare dei 'Red Devils', uno scambio ravvicinato concluso con l'assist illuminante di Bruno Fernandes che ha permesso a Ronaldo di trovarsi, senza opposizione, davanti a Musso. Il 36enne portoghese non ha avuto difficoltà a trafiggere l'estremo difensore dell'Atalanta pareggiando il gol iniziale di Ilicic.

  • 21:45

    Decisivo Bailly su Zapata

    Poco dopo la mezz'ora Zapata ha avuto sui piedi l'occasione del 2-0 per l'Atalanta contro il Manchester United, nella quarta giornata di Chamions League. L'attaccante colombiano ha sfruttato un errore di Pogba ma il suo tiro è stato respinto da Bailly, decisivo nel frapporsi tra l'avversario e la porta. Timide proteste di Zapata per un tocco di mano del difensore ma né l'arbitro, né il var ravvisano gli estremi per il rigore.

  • 21:27

    Zapata di forza, palla alta

    Tra i duelli più importanti della sfida tra Atalanta e Manchester United c'è quella, tutta fisico e potenza, tra Maguire e Zapata. Al ventesimo minuto l'attaccante colombiano sfugge in contropiede all'avversario ma la sua conclusione, violenta ma imprecisa, sorvola la traversa.

  • 21:23

    Prima occasione per Cristiano Ronaldo

    Prima occasione per Cristiano Ronaldo che di testa, in mezzo all'area, non riesce a impattare il pallone che si perde lontano dallo specchio della porta. L'attaccante portoghese torna in Italia dopo la separazione estiva con la Juventus. Il pallone al centro è stato servito da un altro ex bianconero, anch'egli molto rimpianto dai tifosi, Paul Pogba.

  • 21:18

    Atalanta in vantaggio, gol di Ilicic

    Al primo vero affondo offensivo l'Atalanta passa in vantaggio contro il Manchester United nella quarta giornata di Champions League. La rete è stata realizzata da Josip Ilicic, lesto a sfruttare un'intuizione in profondità del compagno di reparto, il colombiano Zapata. Il sinistro dello sloveno ha trafitto De Gea, portiere del Manchester United, apparso non impeccabile nell'occasione.

  • 21:08

    5': palo di McTominay, Atalanta di salva

    Meno di 5 minuti sono bastati al Manchester United per creare la prima grande occasione da rete. il tiro di McTominay, deviato, finisce sul palo a Musso battuto. Atalanta salvata dal montante. I 'red devils' hanno iniziato in maniera molto aggressiva il match costringendo i nerazzurri a ritirarsi nella loro meta' campo e ad agire di rimessa. 

  • 20:37

    La situazione del girone F

    Si tratta di una partita importante anche per quanto riguarda la futura qualificazione dell'Atalanta agli ottavi di finale. Al giro di boa i nerazzurri di Gasperini, con 4 punti in 3 partite, si trovano al secondo posto insieme al Villarreal. Guidano proprio i 'Red Devils'  con sei punti. Ultimi ma ancora perfettamente in corsa gli svizzeri dello Young Boys con 3 punti. 

  • 20:36

    Il ritorno in Italia di Ronaldo

    Dopo la fuga estiva da Torino, torna in Italia Cristiano Ronaldo. Il portoghese guiderà l'attacco del Man Utd insieme a Rashford. Anche Gasperini, in conferenza stampa, aveva toccato l'argomento: "È straordinario, ma dico una banalità perché è riconosciuto da tutti. Al nostro campionato ha aggiunto valore, mi è dispiaciuto che sia tornato in Inghilterra perché spero di vedere in Italia sempre i giocatori migliori"

  • 20:33

    La formazione ufficiale del Manchester United

     Solskjaer sceglie un 3-4-1-2 con BrunoFernandes, vecchia conoscenza del campionato italiano, dietro la coppia Rashford-Cristiano Ronaldo. Nello specifico ecco gli undici che scenderanno in campo: De Gea; Bailly, Varane, Maguire; Wan-Bissaka, McTominay, Pogba, Shaw; Bruno Fernandes; Rashford, Ronaldo.

  • 20:31

    La formazione ufficiale dell'Atalanta

    Negli undici scelti da Gasperini spicca ancora l'emergenza in difesa con l'olandese De Roon che arretra per dare una mano a Demiral e Zappacosta. molta curiosità per il suo connazionale, Koopmeiners, schierato dal primo minuto in mezzo al campo. Pasalic e Ilicic preferiti a Malinovskyi, Muriel pronto a entrare dalla panchina. Gli 11 titolare: Musso; De Roon, Demiral, Palomino; Zappacosta, Freuler, Koopmeiners, Maehle; Pasalic; Ilicic, Zapata