L'Inter torna alla vittoria trascinata da Lukaku, ora il Genoa rischia

L'Inter torna alla vittoria trascinata da Lukaku, ora il Genoa rischia

I nerazzurri passano 3-0 a Marassi con una doppietta del belga (eguagliato il record di Nyers di gol in trasferta) e una rete di Sanchez.

inter torna vittoria genoa rischia

© MARCO BERTORELLO / AFP
- Lukaku

AGI - L’Inter torna a vincere dopo due pareggi di fila e lo fa battendo il Genoa per 3-0. Decisiva la doppietta di Lukaku e il gol di Sanchez. Tre punti che permettono ai nerazzurri di tornare secondi scavalcando l’Atalanta, oltre ad accorciare momentaneamente sulla Juve capolista (-4); per quanto riguarda la formazione ligure invece ko pesante in chiave salvezza, con il Lecce che domani potrebbe portarsi a -1 vincendo con il Bologna. L’inizio di gara è molto equilibrato, tant’è che nessuna delle due formazioni riesce ad avere il predominio territoriale. I primi a farsi vedere sono i rossoblu all’8’ con Pinamonti, che stacca bene sul cross di Criscito indirizzando di poco a lato. Il primo vero squillo ospite invece arriva al 22’: Brozovic riceve al limite dopo un contropiede orchestrato da Eriksen e Lukaku, il croato controlla e calcia facendo la barba al palo.

Il record di Romelu

I nerazzurri a mano a mano prendono maggior controllo delle operazioni e al 34’ la sbloccano grazie a Lukaku, che si libera della marcature di Zapata su cross di Biraghi e insacca di testa l’1-0. Prima dell’intervallo Jagiello sfiora il pari con una gran punizione, imprecisa di pochissimo. Nella ripresa la sfida entra in una fase di stallo a livello di emozioni, con l’Inter che cerca di difendere il vantaggio provando a pungere quando possibile, mentre il Genoa tenta il tutto per tutto ma di fatto non impensierisce quasi mai Handanovic. All’83’ arriva il lampo che chiude il match: Moses sfonda a destra e crossa al centro, Sanchez ci mette il piattone e fa 2-0. In pieno recupero c'è anche tempo e spazio per la doppietta personale di Lukaku che segna il definitivo 3-0. L'attaccante belga eguaglia così il record di Stefano di Nyers per le reti trasferta in nerazzurro: ora sono 15, come quelle del franco-ungherese nel 1949-1950.