Champions League, sorteggi sfortunati per le italiane

Champions League, sorteggi sfortunati per le italiane

L'Atalanta pesca il Psg di Mbappé e Icardi, mentre per la Juventus e il Napoli, se dovessero superare i quarti, sfide con Real Madrid o Manchester City per i bianconeri e con Bayern Monaco o Chelsea per i partenopei. Le squadre di Sarri e Gattuso sono state sorteggiate dalla stessa parte di tabellone ed eventualmente si sfiderebbero in semifinale

champions league sorteggio napoli juve atalanta

Champions League

AGI - Definito il tabellone dei quarti di finale di Champions League, prima partita secca nella Final Eight che si svolgerà a Lisbona, in Portogallo, dal 12 al 23 agosto. Sono 4 le squadre ad avere già in tasca il biglietto per la Final Eight di Lisbona: Atalanta, Atletico Madrid, Lipsia e Paris Saint-Germain. Da disputare, invece, le gare di ritorno degli ottavi in programma tra il 7 e l'8 agosto. La prima sfida del mini-torneo che assegnerà la Champions League 2020 mette di fronte Real Madrid/Manchester City contro Lione/Juventus; Lipsia-Atletico Madrid; Napoli/Barcellona-Chelsea/Bayern Monaco; Atalanta-Paris Saint-Germain.

Le 7 partite della Final Eight in programma si disputeranno tutte nella Capitale utilizzando lo Stadio da Luz del Benfica (che ospiterà anche la finale) e lo Stadio Jose' Alvalade dello Sporting.

Juventus e Napoli finiscono dalla stessa parte del tabellone nei sorteggi di Nyon: se i bianconeri dovessero superare il Lione nel ritorno degli ottavi e poi dovessero battere la vincente tra Real Madrid e Manchester City potrebbero trovarsi di fronte i partenopei se questi, a loro volta, superassero gli ottavi e poi, nei quarti, la vincente tra Chelsea e Bayer Monaco. Per l'Atalanta ci sarebbe invece, se superasse il Psg, la vincente tra Atletico Madrid e Lipsia. Per i bergamaschi sognare non è impossibile.

"È un sogno essere lì, per l'Atalanta e per la città di Bergamo è qualcosa di storico. L'avversaria è fortissima, ma siamo ai quarti di finale e non potrebbe essere diversamente. L'Atalanta giocherà con umiltà, con grande determinazione le sue chance, tenendo conto che per noi è andare a scuola, imparare per migliorare. È sicuramente un'esperienza che farà molto bene al club con una crescita che si sta verificando. Sarà una partita memorabile per la storia dell'Atalanta".

Così il presidente del club bergamasco, Antonio Percassi, commenta a caldo in diretta su Sky Sport l'esito del sorteggio che mettera' di fronte nei quarti di finale l'Atalanta e il Paris Saint-Germain in una gara dove i ragazzi di Gasperini non partono già sconfitti. Anche in considerazione del fatto che arriveranno alla sfida di Lisbona 'rodati' dal campionato, mentre i francesi sono fermi da marzo e non disputeranno partite ufficiali fino alla Champions.