N'Koulou segna e si inginocchia contro il razzismo. Torino-Parma finisce 1-1

N'Koulou segna e si inginocchia contro il razzismo. Torino-Parma finisce 1-1

Grazie a questo pareggio il Parma sale al settimo posto in classifica con 37 punti mentre il Torino resta al quindicesimo con 29 punti, appena quattro lunghezze sopra la quota salvezza.

nkoulou segna in ginocchio razzismo torino parma

AGI - Dopo 103 giorni di astinenza è tornata la Serie A. La prima sfida, tra Torino e Parma, recupero della 25esima giornata, si è conclusa con un pareggio per 1-1. Al vantaggio del difensore granata N'Koulou, al 15esimo minuto del primo tempo, lesto a deviare di testa un calcio d'angolo di Berenguer, ha risposto al trentesimo minuto, il centrocampista ducale Kucka con un preciso e forte tiro di prima intenzione da fuori area. 

Nel secondo tempo è la squadra di casa, allenata da Raffaele Longo, a recriminare per le occasioni mancate. Dal calcio di rigore di Andrea Belotti, neutralizzato dal portiere ospite Sepe, all'occasione sprecate da Edera che, non riuscendo a inquadrare lo specchio della porta, ha sprecato un ottimo cross di Ola Aina dalla sinistra. Il Parma di coach D'Aversa deve ringraziare anche il difensore Gagliolo, rapido ad intervenire in maniera miracolosa su un pallone destinato a De Silvestri, già pronto a depositare in rete l'assist di Belotti.

Grazie a questo pareggio il Parma sale al settimo posto in classifica con 37 punti mentre il Torino resta al quindicesimo con 29 punti, appena quattro lunghezze sopra la quota salvezza.

Dopo il gol del vantaggio, N'Koulou si è inginocchiato e ha rivolto il pugno al cielo in segno di adesione alla battaglia #BlackLivesMatter contro il razzismo, innescata dall'uccisione dell'afroamericano George Floyd a Minneapolis.