Calcio: Napoli vince 3-1 a Verona, Chievo retrocede in serie B

A decidere la gara la prima doppietta in serie A di Koulibaly e gol di Milik. All'ultimo minuto gol della bandiera dei clivensi di Cesar

napoli chievo 
MARCO BERTORELLO / AFP 
Napoli Chievo

Il Napoli passeggia sulle macerie del Chievo: vince fuori casa 3-1 e manda matematicamente in Serie B i veronesi. A decidere la gara la prima doppietta in serie A di Koulibaly e gol di Milik. All'ultimo minuto gol della bandiera dei clivensi di Cesar. Risultato mai in discussione, anche se dopo il primo gol del senegalese al 15' i partenopei hanno dovuto attendere fino al 64' per raddoppiare con Milik e chiudere la partita virtualmente. A impedire ai ragazzi di Ancelotti la goleada ci ha pensato il 40enne Stefano Sorrentino. All'ultimo minuto gol della bandiera di Cesar che non rende meno amara l'addio alla serie A del Chievo verona.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.