La disperazione dei tifosi per l'addio di Messi

La bomba sganciata dalla 'Pulce' ha fatto scendere in piazza molti sostenitori della squadra blaugrana che, indossando la sua maglia e cantando, hanno chiesto all'argentino di rimanere. Qui le possibili destinazioni

Al Camp Nou

I tifosi si sono recati fuori dai cancelli della sede della società catalana e del Camp Nou, lo stadio del Barcellona. L'abbandono di Messi, dopo un ventennio, è la goccia che ha fatto traboccare il vaso di una stagione disastrosa

Tam tam

Non appena la notizia si è diffusa nell'etere a Barcellona il tam tam tra i tifosi si è fatto intenso. Davanti agli occhi i cellulari in attesa di un aggiornamento o, forse, di una smentita

Quello improvvisato per le vie della città catalana è stato un vero concerto. Come quello che, prima della pandemia, partiva dalle curve per poi diffondersi in tutto lo stadio. Cori per Messi, per il campione. Sperando di essere ascoltati

Le colpe

Non c'è praticamente nessuno che se la prenda con il fuoriclasse argentino. L'obiettivo della rabbia è la dirigenza, in scadenza, del club che ha permesso che ciò accadesse

Il contratto

Messi ha deciso di abbandonare il Barcellona e a 33 anni cerca una nuova casa. Ma la battaglia sul contratto è appena iniziata e potrebbe non essere così facile per il calciatore liberarsi 

Altri lidi

Quello che accadrà a Barcellona è una vera rivoluzione. Ma oggi, e nei prossimi giorni, fino a che non arriverà l'ufficialità, per i tifosi blaugrana è il tempo del lutto e della disperazione. Non sarà facile abituarsi a vedere il loro capitano e simbolo in altri lidi