Cagnotto, tuffi d'oro agli Europei

Argento alla 22enne milanese Elena Bertocchi

Cagnotto, tuffi d'oro agli Europei
 Tania Cagnotto

Londra - Doppietta europea da un metro. Tania Cagnotto (Fiamme Gialle/Bolzano Nuoto), campionessa mondiale della specialita', che tra quattro giorni compira' 31 anni, si conferma regina europea da un metro vincendo il suo settimo oro nella specialita' (quarto consecutivo), undicesimo individuale e diciottesimo totale. L'azzurra, che ad agosto partecipera' alla quinta edizione dei giochi olimpici, superando due mostri sacri come il padre Giorgio e Klaus Dibiasi, tentenna sul doppio e mezzo avanti chiuso al sesto posto, ma poi recupera da fuoriclasse e chiude con 284.15 punti.

All'escalation della bolzanina si aggrappa Elena Bertocchi, ventiduenne milanese di Esercito e Canottieri Milano che finora aveva raccolto come miglior piazzamento un quarto posto lo scorso anno a Rostock, che con una gara regolare conquista uno splendido argento a 2.85 punti di distanza dal suo idolo (281.30). L'Ultima doppietta europea fu a Torino 2009 con l'oro della Cagnotto e l'argento della Marconi, mentre per l'europeo in tutte le specialita' ce se sono state altre due: Giorgio Cagnotto (oro) e Klaus Dibiasi (argento) dai tre metri a Barcellona 1970, mentre a Vienna 1974, i due si scambiarono le posizioni sempre dai tre metri. (AGI)