Che ne sarà della conduzione di XFactor ora che Cattelan è positivo?

Che ne sarà della conduzione di XFactor ora che Cattelan è positivo?

Il conduttore annuncia sui social di essere stato contagiato con il Covid. Le ipotesi in campo per portare avanti lo show

conduzione xfactor cattelan positivo ciovid

Il conduttore Alessandro Cattelan 

Poche ore dopo la notizia della positività al Coronavirus di Alessandro Cattelan si scatenano le ipotesi sulla conduzione di XFactor. A dare l'annuncio che il Covid ha colpito è lo stesso conduttore via social, che comunque rassicura: in questo momento resta isolato in una stanza di casa, a distanza di sicurezza dalle due bambine e dalla moglie.

Da sciogliere però a questo punto il nodo sulla conduzione del prossimo live, il secondo della 14esima edizione di XFactor. Quel che è certo è che la puntata andrà regolarmente in onda, non sarebbe d’altra parte credibile che una grossa produzione televisiva, sopravvissuta alle mille difficoltà create dalla crisi sanitaria, si lasci triovare impreparata di fronte a un contagio.

Non ci sono conferme in questo senso, ma possiamo facilmente intuire che esista un protocollo studiato a monte in caso di contagi per quanto riguarda tutte le figure fondamentali del cast, che sia uno dei giudici, uno dei concorrenti e, naturalmente, il conduttore.

Varie le ipotesi per risolvere il problema: la prima è la conduzione da casa, d’altra parte il format ha una liturgia ben precisa e consolidata, quasi totalmente praticabile in “smart working”, anzi, conoscendo le abilità di Cattelan, forse il conduttore più innovativo dell’intero palinsesto televisivo nazionale, quello che è un problema, chiaramente in attesa di essere risolto, ci sono buone possibilità che si approfitti per farlo diventare un’idea per rendere la narrazione ancor più confidenziale.

Una seconda ipotesi credibile, pur dando per scontata la presenza di Cattelan in una qualche veste (magari di speciale commentatore da casa?), è quella della sostituzione; Sky in questo caso andrebbe a pescare in casa propria, i nomi che girano sono quelli di Lodovica Comello, che ricopre un ruolo simile in un format dalla struttura simile come “Italia’s Got Talent”, ed Enrico Papi, attualmente a Tv8.

Ma il nome più credibile forse rimane quello di Daniela Collu, già nella squadra di X-Factor alla guida del talk post show “Hot Factor” e della quale si è molto parlato negli ultimi sette giorni a causa di una sfortunata battuta osè rifilata a Hell Raton, molto discussa in rete. Meno improbabile l’ipotesi che porta all’autogestione da parte dei giudici, troppo alto il rischio di stravolgere il ritmo della trasmissione, vero punto di forza del programma.