Costanzo: "I virologi in tv? Non se ne può più"

Costanzo: "I virologi in tv? Non se ne può più"

Le pagelle del celeberrimo anchorman: la più brava sul piccolo schermo è Ilaria Capua, Galli invece "ha il volto catastrofico".  Un dubbio sul vestiario di Pregliasco e una proposta per il futuro di Burioni ​

Maurizio Costanzo tv virologi coronavirus

 

Chi sa usare meglio il mezzo televisivo tra i virologi balzati alla fama sul piccolo schermo durante l'epidemia di coronavirus? Queste sono le pagelle di Maurizio Costanzo: "Ilaria Capua innanzitutto, poi Roberto Burioni e a seguire Rezza e Brusaferro".

Più perplesso è Costanzo su Massimo Galli: "Galli? Un po' catastrofico nel volto. Pregliasco? Non male, mi piacerebbe intervistarlo al 'Costanzo Show', così capirò che abito indossa, lo vedo sempre con quella felpa...". Costanzo, ospite di 'Un Giorno da Pecora' su Rai Radio1, è intervenuto oggi al programma condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro.

Ormai i virologi sono le nuove star della tv? "E sì, non se può più - ha scherzato Costanzo - diamogli un quiz a Burioni...".