Sanremo Giovani vincono Yuman, Tananai e Matteo Romano

Sanremo Giovani vincono Yuman, Tananai e Matteo Romano

I tre del podio si aggiungono al cast dei Big che a febbraio parteciperanno al Festival

Sanremo Giovani Yuman Tananai Matteo Romano

© Maria Laura Antonelli / AGF
- Yuman

AGI - Sono Yuman, Tananai e Matteo Romano i tre artisti che raggiungendo il podio di Sanremo Giovani si aggiungono al cast dei Big che a febbraio calcheranno le assi del teatro Ariston. Il primo classificato è Yuman, classe ‘95, nasce a Roma da padre capoverdiano e mamma romana. La musica diventa fin da subito un bisogno, una missione.

Non ancora maggiorenne, inizia a scrivere i suoi primi brani e si sposta, nel 2015, a Londra e Berlino, per continuare il suo percorso artistico e umano, immerso nei tessuti stimolanti delle due città.

Nel 2016 torna a Roma ed entra in contatto con la Leave Music, già etichetta di Mannarino, Tosca e Avincola, in gara la scorsa edizione del Festival; gli viene affiancato Francesco Cataldo come produttore artistico e nascono nuovi brani e nel 2017 firma per Universal Music; a Sanremo canterà “Ora e qui”.

Sanremo Giovani Yuman Tananai Matteo Romano
© Maria Laura Antonelli / AGF
Tananai

Tananai è il nome d’arte di Alberto Cotta Ramusino, nato a Milano l’8 maggio 1995; fin da ragazzino si dedica alla produzione musicale e nel 2017 pubblica per Universal Music un album di musica elettronica intitolato “To Discover And Forget”, sotto lo pseudonimo di Not For Us. Dopo il progetto Not For Us sente la necessità di esplorare nuovi generi musicali e inizia a scrivere testi in italiano, interpretandoli e producendone le basi.

A gennaio 2020 pubblica il suo primo EP “Piccoli Boati”, contenente il singolo “Giugno”. A marzo del 2021 pubblica per Eclectic Music Group il singolo “BABY GODDAMN”, sotto l’etichetta Polydor/Universal Music.  Il brano, che ha raggiunto più di un 1 milione di streams su Spotify, presenta delle sonorità differenti rispetto ai brani precedenti e inaugura una nuova fase della sua carriera; a febbraio sul palco dell’Ariston canterà “Sesso occasionale”.

Sanremo Giovani Yuman Tananai Matteo Romano
© Maria Laura Antonelli / AGF
Matteo Romano

Gradino più basso del podio occupato da Matteo Romano, 18 anni, di Cuneo, primo di tre gemelli; raggiunge la notorietà con “Next Talent” e il suo singolo “Concedimi” raggiunge il disco di platino e raccoglie milioni di ascolti su tutte le piattaforme. Al Festival, incluso nella sezione Big, canterà “Virale”.