Il “poliartistico” Beshir, tra i millennials in tv e il cinema con  Lady Gaga

Il “poliartistico” Beshir, tra i millennials in tv e il cinema con  Lady Gaga

L'attore e conduttore è nel cast di “House of Gucci”, aspetta di tornare a teatro e intanto parla ai giovani nel suo Play Mag

beshir cinema lady gaga

© @GabrielePaoli - Livio Beshir

AGI - Non succede esattamente tutti i giorni di intervistare un mito del cinema e della musica e quindi di trovarsi, con lei, nel cast di uno dei film più attesi della prossima stagione. Può capitare, se sei, come Livio Beshiril re delle interviste sui red carpet dei Festival cinematografici, conduttore televisivo e, insieme, attore di cinema, teatro e tv. Ma andiamo con ordine, a partire dal mito in questione, Lady Gaga, protagonista, nei panni di Patrizia Reggiani, di “House of Gucci” il film di Ridley Scott sull'omicidio di Maurizio Gucci (lo interpreta Adam Driver), girato anche, con grande eco mediatica, a Roma.

Beshir ha intervistato lady Gaga al Festival di Venezia nel 2018, per ‘A Star is born’ e poi come in un film nel film si è trovato con lei, secondo acclarati boatos, nel cast di 'House of Gucci', come pure l'altra attrice nostrana Bianca Nappi.  Riferirsi ai boatos è d’obbligo: Beshir  con AGI chiarisce di non poter dire nulla di più  né aggiungere qualcosa sul suo ruolo “perché il contratto prevede una ferrea clausola di riservatezza”. Sulla sua ammirazione per lady Gaga però non si risparmia: “Sul red carpet  veneziano mi ha colpito per un carisma che non ha pari e per una determinazione ad emergere che non ha scalfito il suo contatto con la realtà” racconta. “Quando le chiesi di individuare il momento in cui aveva capito di essere diventata una star lei mi rispose, sinceramente commossa, “forse proprio adesso?”.

In attesa del grande schermo globale (l'uscita del film è prevista per fine anno) Beshir continua il suo lavoro televisivo, di nuovo alla guida, per la seconda stagione, di Play Mag,  il magazine e format originale di RaiPlay dedicato al pubblico dei millennials: “PlayMag  è uno programma fresco e giovane che parla di spettacolo  tra cinema, teatro e serie tv esaltandone il loro valore” chiarisce Beshir.  “Ma si trattano anche argomenti forti che le giovani generazioni si trovano a fronteggiare, dal cyberbullismo all’abuso di videogiochi, passando per il revenge porn, siamo stati primi a parlare di ‘Nudes’ la nuova serie di RaiPlay su questo tema sempre più, purtroppo, al centro della cronaca”.

Il 5 maggio, nella quarta delle tredici puntate del programma, anticipa il conduttore che quest’anno è coadiuvato da Nicole Rossi, (vincitrice di “Pechino Express” ed ex volto del “Collegio”) con il ruolo di inviata tra gli artisti emergenti, Play Mag intervisterà l’imitatore cult del momento Vincenzo De Lucia e Ale e Franz, protagonisti dello show di Raidue 'Fuori tema'. Una coppia soprattutto teatrale che come Beshir, causa Covid è rimasta dolorosamente lontana da palcoscenico per oltre un anno.

Lui a marzo del 2020 era con Marisa Laurito in tournée con “Persone naturali e strafottenti”, testo di Patroni Griffi, quando il Covid ha bloccato tutto sul più bello. “Eravamo in scena a Palermo e da lì sono saltate tutte le date della tournée - ricorda con AGI -  siamo fermi da più  di un anno, abbiamo perso anche tutti i festeggiamenti per il centenario di Patroni Griffi e considerando che il teatro vive di programmazione torneremo in scena nel 2022”.

beshir cinema lady gaga
© Alfredo Dionisi
Livio Beshir

A pochi giorni dalla ripartenza appena faticosamente avviata del settore, Beshir fa notare che “lo spettacolo dal  vivo è stato il più colpito nel comparto artistico. Io mi sento comunque fortunato, avendo potuto continuare a lavorare tra tv e cinema, ma ho tanti colleghi che vivendo di solo teatro e hanno attraversato davvero un periodo buio. E per me è stato difficile non provare imbarazzo vedendo metro e bus pieni di gente e i teatri sprangati”.