La diatriba tra Elisabetta Sgarbi e Mara Venier sugli Extraliscio a Domenica In

 La diatriba tra Elisabetta Sgarbi e Mara Venier sugli Extraliscio a Domenica In

"La scortesia e la mancanza di attenzione degli autori e della conduttrice di Domenica In è senza scuse", attacca la produttrice. "Si informi bene perché non abbiamo avuto la possibilità di invitarli", la risposta

sanremo extraliscio diatriba sgarbi venier

Extraliscio al Festival di Sanremo

AGI - "La scortesia e la mancanza di attenzione degli autori e della conduttrice di Domenica In è senza scuse: invitano settimane prima Gli Extraliscio (un gruppo di 6 musicisti + un tecnico) alla trasmissione, li fanno fermare un giorno in più a Sanremo, li convocano prima alle 16.30, poi alle 15.30, li sottopongono ai tamponi, e poi li rimandano a casa, senza farli esibire e senza fargli dire una parola sulla loro presenza a Sanremo".

Lo dichiara in una nota Elisabetta Sgarbi, produttore musicale degli Extraliscio. "Sarebbe bastato - aggiunge - accorciare le esibizioni di tutti, senza fare selezioni arbitrarie e offensive. Una totale mancanza di rispetto, indegna di accompagnare un Festival come quello appena concluso, condotto in porto con eroismo e cortesia".

"Rispetti Papa Francesco". È arrivata subito, e in diretta tv su Rai1 nel corso di 'Domenica In', la replica di Mara Venier. La conduttrice di Domenica In ha spiegato che la trasmissione è cominciata in ritardo rispetto al solito orario perché su Rai1 era stata mandata la diretta della Messa del Papa in Iraq. "Si informi bene perché non abbiamo avuto la possibilità di invitarli - ha detto Venier - Signora si dia una calmata, mi risponda in diretta, signora Sgarbi".