Di cosa parla nelle sue canzoni Jason Zhang Jie, il Justin Bieber cinese

Chi è e come vive l'unica popstar cinese ad aver sfondato in America (abbiamo tradotto il testo di un suo successo)

Di cosa parla nelle sue canzoni Jason Zhang Jie, il Justin Bieber cinese

Lo hanno definito il Justin Bieber cinese. Ma Jason Zhang Jie (张杰), il cantante pop che spopola tra i teenager cinesi, e che ieri ha riempito il palazzetto dello sport di Treviglio (Bergamo) con oltre duemila persone, perlopiù prime e seconde generazioni cinesi in Italia e dall’Europa, ha una storia tutta diversa da raccontare. Ha 35 anni - non esattamente un ragazzino. Ha 45 milioni di fan su weibo (il twitter cinese) e la media di condivisione di ogni suo post è di 14 milioni. Nasce a Chengdu, il capoluogo della provincia sudoccidentale del Sichuan. Sì: quella nota per il cibo piccante. Data di nascita: 20 dicembre 1982. Non un semplice Sagittario: per lo zodiaco cinese è nato nell’anno del cane: onesto, agisce in modo diretto. Non è figlio d’arte ma ovviamente figlio unico. La sua è una famiglia umile: il padre, oggi in pensione, è stato a lungo disoccupato, e ha poi trovato impiego come agente di sicurezza (baoan 保安) presso una fabbrica.  La madre lavorava come commessa in un centro commerciale, ma dopo aver perso il lavoro è finita a vendere noodle (米线) per strada. Lo riferisce il sito Shangc.net (尚之潮网). Prossima tappa del tour europeo: Londra, dopo New York, Los Angeles, Sydney e Vancouver.  

Di cosa parla nelle sue canzoni Jason Zhang Jie, il Justin Bieber cinese

L'unico cinese ad aver trionfato in America

Zhang ama cantare fin da piccolo. Non potendo permettersi l’iscrizione al Conservatorio di Musica di Chengdu, frequenta la Sichuan Normal University dove studia “Management del turismo” dal 2000 al 2003. Per aiutare la famiglia, nei weekend canta in vari bar della città (酒吧). Racimola così qualche soldo, forse poco, ma intanto impara a esibirsi in pubblico. Da lì a diventare una star il passo è breve. Un anno dopo la laurea arriva al secondo posto nella gara canora "MTV-Samsung Anycall National Singing Competition".  La fama arriva però l’anno dopo, nel 2004, quando vince la prima edizione del talent show “My Show” (我型我秀), popolarissimo in quegli anni, grazie all’inedito Love of the Plough (北斗星的爱) . È nel 2005 che pubblica il suo primo album: The First Album. Da lì in avanti scala le vette del successo: dodici album uno dietro l’altro, oltre trenta concerti in Cina, una tournée internazionale ancora in corso, 33 premi come Most Popular Male Singer e dodici volte Best Male Singer della Cina. Durante le Olimpiadi di Pechino del 2008, è da poco uscito l’album “The Day after Tomorrow”, viene scelto come tedoforo. È inoltre l’unico cinese ad aver vinto (nel 2014) il premio come miglior artista internazionale agli American Music Awards. Nel 2017 è il primo cantante cinese ad essere ospitato al Dolby Theatre a Los Angeles.

Canta in cinese e – talvolta - in inglese. Ha reinterpretato diverse canzoni di popstar e rockstar internazionali, dai Backstreet Boys a Michael Jackson. Le sue canzoni parlano soprattutto d’amore. Ma ama anche il rock e la musica latino americana. Non solo: famose le sue reinterpretazioni per il pubblico cinese delle colonne sonore di grandi film americani, da Allied a Star Trek Beyond.

In un Paese dove i ricchi sono anche filantropi, anche Zhang fa attività di beneficenza: nel 2012 ha creato un fondo che si chiama “Beidou Star” e ha lanciato circa trenta “Zhang Jie Music Dream Classroom” per pagare gli studi ai bambini nelle province più arretrate della Cina.

Di cosa parla nelle sue canzoni Jason Zhang Jie, il Justin Bieber cinese

L’amore, centrale nelle sue canzoni, lo rende amatissimo in Cina anche per il matrimonio con Xie Na, famosa presentatrice di un programma della Hunan Tv, Happy Camp, seguito da decine di milioni di spettatori. Insieme hanno 140 milioni di follower su Weibo. La coppia ha annunciato il 26 settembre, il giorno del compleanno di lei, l’arrivo di un bebè. Per la gioia dei fan; su weibo già non si parla d’altro.

Abbiamo tradotto dal cinese una delle canzoni più famose di Zhang Jie, This is love”这,就是爱”

Traduzione a cura di Wang Jing

可能回忆掉进了大海

Se la memoria giace in fondo al mare
可能有些往事回不来

Se la memoria non ritorna
可能岁月会偷走等待

Se il tempo ruba l’attesa
爱了 很久 就会分 不开

Questo amore dura molto e poi non ci si può più lasciare

我们一同喜欢着现在

Ora proviamo piacere

我们曾经被别人取代

Siamo stati sostituiti dagli altri
我们都有类似的遗憾

Abbiamo tutti simili peccati
所以 一起 漂流在 人海

Ecco, camminiamo insieme nella folla tra la gente
挥不去的阴霾 让我为你掩埋

Ci penso io a scansare i brutti sogni
哭了一晚的妳的样子

Piangi tutta la notte
从此都种在我的脑海

E non dimentico questa scena
月亮下的对白 单纯的像小孩

Siamo come bambini, il nostro conversare sotto la luna
妳有好几次问我 那是什么

Mi hai chiesto: che cos’è?
这就是爱 这就是爱

Questo è amore
这就是爱 这就是爱
以为得到时间的青睐

Pensavamo di avere la fortuna nel tempo
以为旅途没有意外

Pensavamo di essere felici in questo viaggio
以为每天都会说晚安

Pensavamo di dirci “Buona notte” ogni sera
但是 有你 就没有 不安

Quando ci sei tu c’è la pace
因为想念比谁都厉害

E’ la tua assenza che non sopporto
因为寂寞会趁虚而来

Perché la solitudine penetra così, senza rumore
因为爱的晴天和阴天

Perché il bel tempo e il brutto tempo nell’amore 
都在 心里 同时的 存在

Sono entrambi nei nostri cuori

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it