Dal 18 al 22 settembre si andrà al cinema a 3,50 euro

Dal 18 al 22 settembre si andrà al cinema a 3,50 euro

L'iniziativa "Cinema in festa" punta a portare molte famiglie davanti al 'grande schermo'. Il ministro Franceschini: "Fare vivere le sale è fondamentale perché sono presidii culturali e la visione collettiva di un film è un'esperienza unica che arricchisce"

festa cinema biglietti 3 euro 50

©
FABIAN SOMMER / DPA / DPA PICTURE-ALLIANCE VIA AFP - Cinema

AGI - Dal prossimo 18 fino al 22 settembre parte l'iniziativa "Cinema in festa", proposta da MiC, Anec e Anica in collaborazione con la Fondazione Premi David di Donatello, che vedrà oltre duemila schermi coinvolti in tutta Italia e che permetterà al pubblico di accedere in sala a soli 3,50.

"Fare vivere le sale cinematografiche è fondamentale perché sono presidii culturali e la visione collettiva di un film è un'esperienza unica che arricchisce. Sono convinto - ha dichiarato il ministro della Cultura, Dario Franceschini - che anche 'Cinema in festa' aiuterà a dimostrare che vivere la magia del cinema è un'esperienza irrinunciabile e preziosa per le persone ma anche interi territori, quartieri e citta'".

Il format, ispirato alla "Fete du Cinema" francese, prevede una "festa" di cinque giorni in cui il biglietto costerà soltanto 3,50 dalla domenica al giovedì, ovvero dal giorno preferito delle famiglie fino al giorno di uscita in sala delle nuove proposte settimanali. Ogni anno ci saranno due appuntamenti, uno a settembre e uno a giugno: il pubblico potrà assistere a tutti i film in normale programmazione, ma anche ad anteprime, masterclass e altri eventi speciali, anche alla presenza di attrici, attori, registi, sceneggiatori, e altri protagonisti del mondo dello spettacolo.