Il rettile più piccolo del mondo è un camaleonte superdotato

Il rettile più piccolo del mondo è un camaleonte superdotato

L'animaletto, battezzato Brookesia nana, misura appena 13,5 millimetri. E gli organi genitali costituiscono quasi il 19% del suo corpo

madagascar rettile piu piccolo del mondo camaleonte superdotato

© F. GLAW / ZSM / SNSB - Il camaleonte Brookesia nana

AGI - Si chiama Brookesia nana (B.nana), è stato scoperto in Madagascar e potrebbe essere il rettile più piccolo del mondo. Ne danno annuncio in un articolo pubblicato sulla rivista Scientific Reports gli esperti del Museo zoologico di Monaco di Baviera e della Technical University di Braunschweig, che hanno individuato il piccolo camaleonte nell’ambito di una spedizione in Madagascar nella parte settentrionale del paese.

L’esemplare maschio di Brookesia nana descritto misura 13,5 millimetri – afferma Frank Glaw erpetologo e curatore del Museo zoologico di Monaco di Baviera – le femmine sono generalmente poco più grandi, ma questo è il più piccolo tra le 11.500 specie di rettili conosciute”. Il team ha notato che i genitali misurano circa il 18,5 per cento delle dimensioni corporee totali.

“In proporzione al corpo – afferma Miguel Vences della Technical University di Braunschweig e coautore dello studio – questi camaleonti hanno membri davvero enormi rispetto alle altre 51 specie conosciute. Potrebbe essere una necessità evolutiva per garantire l’accoppiamento con le femmine più grandi”.

Gli autori aggiungono che, a differenza di altri camaleonti, i B. nana non hanno una spiccata capacità di cambiare colore. “Le dimensioni del corpo di questa specie potrebbero dipendere dall’habitat – ipotizza Glaw – in molti casi, infatti, gli animali isolati su un’isola tendono a raggiungere dimensioni molto diverse rispetto alle stesse specie non isolate, in base al vantaggio evolutivo”. Gli scienziati precisano però che altri fattori potrebbero avere un ruolo nelle piccole dimensioni di questi camaleonti.

“Come in molti luoghi – osserva Vences – l’habitat di B. nana potrebbe essere minacciato dalla deforestazione e lo sviluppo economico potrebbe ridurre in modo significativo lo spazio a disposizione di molte specie. Fortunatamente, molte aree sono state dichiarate protette, per cui speriamo che ciò riduca la minaccia per la specie di rettile più piccola al mondo, ma anche per molti altri animali”.