Perugina: Galgano (CI), rilanciare con nuove idee

(AGI) - Perugia, 24 lug. - "Nella nostra risoluzione chiediamo al Governo azioni...

(AGI) - Perugia, 24 lug. - "Nella nostra risoluzione chiediamo al Governo azioni decise per garantire il mantenimento dei livelli occupazionali di Perugina a San Sisto compresa la possibilita' di prorogare la scadenza della cassa integrazione straordinaria. Non possiamo, pero', giocare solo di rimessa, dobbiamo rilanciare con nuove idee". Ad annunciarlo Adriana Galgano, deputata di Civici e Innovatori, che ha depositato la sua risoluzione sullo stabilimento di San Sisto che verra' discussa domani nella seduta congiunta delle commissioni Attivita' produttive e Lavoro. "Nestle' ha annunciato di voler investire su caffe', acqua, petcare, healtcare e prodotti per l'infanzia - prosegue - Si tratta di settori che non hanno una stagionalita' fortemente vincolante e che, quindi, potrebbero andare a colmare questa criticita' su Perugina. Inoltre, con la societa' Nestle' Health Care, stanno promuovendo studi e ricerche nel settore della nutrizione instaurando rapporti anche con aziende che operano nel campo delle biotecnologie. In particolare, la multinazionale si sta concentrando sul microbioma e nella nostra universita' abbiamo professionalita' riconosciute a livello internazionale che stanno effettuando ricerche proprio in quest'ambito. La multinazionale sta investendo ovunque su questi fronti, sarebbe un grande risultato che lo facesse anche qui a Perugia". "Tutto questo - conclude Galgano - naturalmente, mantenendo come core business il cioccolato. Perugia, grazie alla presenza dello stabilimento di San Sisto, e' considerata la capitale italiana del cioccolato e ci sono gia' manifestazioni e iniziative di successo costruite intorno a questa immagine. E' percio' importante lavorare a nuovi progetti di attrattivita' turistica su Perugia 'capitale' del cioccolato, perche' comportano un ritorno immediato per l'economia locale e ne beneficerebbe anche la Perugina". (AGI)
Red/Ett