Il sottosegretario alla Difesa pubblica un video parodia con Hitler e la Trenta lo riprende

L'esplosione di rabbia di Bruno Ganz che interpreta il Fuhrer ne 'La caduta' si è prestata a migliaia di reinterpretazioni ironiche. Quella sui sindacati militari pubblicata da Angelo Tofalo non è piaciuta al ministro

video hitler tofalo trenta

"È del tutto inadeguato che un sottosegretario, dunque un rappresentante dello Stato, pubblichi un video del genere sul suo profilo ufficiale. Prendiamo ovviamente le distanze da questa scelta, che viola la consueta e doverosa grammatica istituzionale". È l'entourage del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, a censurare così la scelta del sottosegretario Angelo Tofalo di postare un video che, per criticare i vecchi organismi di rappresentanza militare, riproduce la celebre scena di Hitler, interpretato da Bruno Ganz, infuriato con i suoi ufficiali, con sottotitoli in italiano che alludono ai nuovi sindacati voluti dal ministro.

"Questo video, prima di pubblicarlo sul mio profilo, girava in tutte le chat della Difesa", si difende il sottosegretario, "leggendo alcuni commenti mi accorgo che il Paese non è più abituato alla satira, sempre più spesso si preferisce coprire qualunque argomento con il velo dell'ipocrisia".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.